domenica 24 gennaio 2016

Eisenstaedt sul Gargano


Alfred Eisenstaedt è stato uno dei fotografi e fotoreporter più famosi del mondo. È entrato nella storia per aver scattato durante i festeggiamenti per la fine della guerra, il 14 agosto 1945, il bacio tra un marinaio ed un’infermiera, in Times Square, a New York. Secondo il New York Times, Eisenstaedt è stato uno dei pionieri e dei fondatori del fotogiornalismo.
Lavorò moltissimo con il settimanale Life, che nel 1947 lo mandò in Italia con la sua Leica M3 , probabilmente a documentare le condizioni di vita delle famiglie italiane, subito dopo la fine della guerra.
Eisenstaedt venne anche in provincia di Foggia, sul Gargano, dove scattò per Life l’immagine che vedete sopra, compresa nell’archivio fotografico della rivista americana, messo on line da Google. Si tratta di uno degli archivi fotografici più estesi ed importanti disponibili in rete, con quasi 4 milioni e mezzo di elementi.
Nella descrizione si legge: Portrait of peasant family living on top of one of the mountains in the Mt. Gargano area north of Foggia. Ritratto di una famiglia contadina che vive in cima ad una delle colline nel Monte Gargano, area a nord di Foggia.
Nato in Germania, Alfred Eisenstaedt si trasferì nel 1935 negli Stati Uniti dove venne naturalizzato come cittadino americano. Era già un fotografo affermato, e venne assunto dalla rivista Life, di cui firmò un centinaio di copertine.
Di lui viene esaltata soprattutto la capacità di cogliere l’attimo. La foto della famiglia contadina del Gargano è invece un esempio efficace della importanza del set.

La foto può essere visionata e scaricata ad alta risoluzione, per uso personale e non commerciale, cliccando qui.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...