lunedì 2 maggio 2016

Cinque anni fa ci lasciava Antonio Pellegrino

“Voglio augurarmi, in tutta sincerità, che veramente quest’opera rappresenti per Foggia e per la sua Provincia il significato di un nuovo Rinascimento.”
Cinque anni fa, Antonio Pellegrino, insigne chirurgo, presidente della Provincia di Foggia dal 1994 al 2003, lasciava la vita terrena per incamminarsi sul sentiero di quella eterna.
Purtroppo, le cose non sono andate come Pellegrino si augurava, presentando, nel film “Genesi ponte di luce”, l’omonimo gruppo scultoreo realizzato dall’artista costaricano Jimenez Deredia, posto davanti alla nuova sede della Provincia, in via Telesforo.
Oggi la Provincia non esiste più, e, a causa della sciagurata riforma Delrio, vivono vita grama tante creature dell’amato scienziato prestato alla politica, che ha dato vita ad una delle più belle stagioni per la Capitanata: il potenziamento della Magna Capitana, la biblioteca provinciale, il Teatro del Fuoco, la società di promozione e  gestione culturale, Diomede, la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea e i Musei del Territorio, delle Scienze, di Storia Naturale.
Recentemente, lo scultore ha pubblicato sul suo canale You Tube il film che ebbi il piacere e l’onore di realizzare, su incarico del presidente Pellegrino, per presentare la sua bella opera alla cittadinanza.
Potete vedere qui sotto la bella testimonianza di Pellegrino, che racconta i suo rapporto con Jimenez Deredia, e le ragioni che allo spinsero all’acquisto dell’opera,
Nel pomeriggio di oggi, 2 maggio 2016, alle ore 18.30, nella Chiesa San Giovanni di Dio negli Ospedali Riuniti (accesso da via Napoli) verrà celebrata una Messa in suffragio. Scorrendo tutto il post, dopo il video, trovate altri link utili di approfondimento.


1 commento :

Anonimo ha detto...

Caro Geppe, conservo un bel ricordo dell'opera politico-amministrativa di Antonio Pellegrino (soprattutto della sua prima Giunta) e della sua persona, e non solo per aver lavorato per tanti anni al suo fianco, con te e con Franco Mercurio.
Per chi non abbia avuto la possibilità di conoscere la personalità e la concretezza realizzativa del Presidente Pellegrino, segnalo la scheda biografica che gli abbiamo dedicato come Biblioteca Provinciale 'La Magna Capitana'. La scheda, che ho curato lo scorso mese di febbraio, è presente all'interno della Sezione 'La Meravigliosa Capitanata', ed è leggibile digitando questo indirizzo: http://www.bibliotecaprovinciale.foggia.it/MC/meravigliosa_capitanata/108/a/Pellegrino_Antonio/introduzione.aspx
Cordialmente (Maurizio De Tullio)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...