giovedì 23 giugno 2016

Foggia e Lecce, è derby anche on line

Mancano poco più di due mesi alla ripresa del campionato di Lega Pro, ma tra Foggia e Lecce tira già aria di derby. Questa volta, però, la partita non si gioca sul rettangolo verde ma su quello della rete. Come sta succedendo a Foggia, grazie alla iniziativa promossa dal gruppo social rossonero Che si dice du Fogge?, anche a Lecce è stata avviata una raccolta di firme virtuali, per chiedere a Sky di mandare in onda le partite dei salentini nel prossimo torneo. E, com’è successo durante il campionato che si è appena concluso, Foggia e  Lecce ripetono l’entusiasmante testa e testa che si è concluso soltanto nella semifinale dei play off con la doppia vittoria dei satanelli.
In poche ore, anche la petizione salentina - com’era già accaduto a Foggia - ha rapidamente raccolto oltre mille firme. Al momento le due petizioni viaggiano appaiate, e, considerando che quella pro Lecce è partita poco dopo quella rossonera, se vogliamo vincere questo derby tutto virtuale dobbiamo darci da fare. Se non avete ancora firmato, fatelo utilizzando il form che trovate sotto. Cliccate sul pulsante "leggi di più" e sarete trasferiti alla pagina della petizione. Per sottoscriverla, è sufficiente fare clic sull'apposito pulsante e fornire un indirizzo valido di posta elettronica (lo richiede espressamente Change.Org per garantire la serietà delle petizioni ospitate sulla piattaforma). Se l'avete già fatto, continuate a leggere per sapere come poter contribuire al successo della iniziativa.


Che la petizione foggiana ottenga più adesioni di quelle sostenute da altri tifoserie potrebbe non essere soltanto un obiettivo accademico. La notizia è che sta diventando sempre meno remota l’ipotesi che nelle stanze dei bottoni di Sky si prenda veramente  in considerazione  di mandare in onda le partite di alcune squadra di Lege Pro, e tra queste c’è anche il Foggia.
Sul sito di BlastingNews, Antonio Murrone, parlando della iniziativa salentina, scrive che “davanti ad un seguito di tifosi così importante, anche Sky potrebbe pensare di acquistare i diritti delle partite del Lecce. Stesso discorso, si potrebbe fare per il Parma (come già accaduto eccezionalmente lo scorso anno), per il Catania e per il Foggia. Più che da Sky, quest'idea è stata lanciata dai tifosi che sui social network stanno cercando di farsi sentire.”
Ecco perché, partita quasi per gioco grazie alla bella intuizione di Ciccio Garofalo, uno dei membri di Che si dice du Fogge?, l’iniziativa della petizione on line sta diventando ogni giorno sempre più seria.
Che fare, allora?
Ricapitoliamo. Potete aderire e sottoscrivere on line utilizzando il modulo sopra. Non è necessario registrarsi ma occorre solo fornire un indirizzo di posta elettronica valido (lo esige Change.org, a tutela della serietà delle petizioni lanciate sulla piattaforma).
Chi ha già votato, può (ed è caldamente pregato di farlo) contribuire a sensibilizzare alla firme i suoi amici e conoscenti accedendo alla pagina della petizione (a questo indirizzo web: https://goo.gl/eCfAkZ). Sulla destra trovate il menù che trovate anche nella immagine a fianco, che offre diverse opzioni: l'immediata diffusione  dell'inizio all'adesione sul proprio profilo di Facebook, l'invio di un link alla pagina della petizione ad un amici di facebook, la pubblicazione su Twitter. Fatelo! 

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...