martedì 12 luglio 2016

Tragedia ferroviaria in Puglia: oltre dieci morti


È di oltre dieci morti - ma si teme che il numero delle vittime possa essere ancora più pesante - il bilancio di un gravissimo incidente ferroviario che si è verificato alle 11 di questa mattina lungo la linea ferroviaria tra Andria e Corato. A scontrarsi frontalmente,  pare anche ad elevata velocità, sono stati due convogli della Ferrotramviaria, società che gestisce le linee che facevano capo alle Ferrovie del Nord, nella provincia Bat.
L'impatto è stato violentissimo, come si vede dalle foto. Lo scontro si è verificato in una tratta a binario unico, tra due treni che procedevano l'uno verso l'altro. Non si esclude la possibilità di un errore umano. Ad accertarlo sarà una inchiesta avviata dalla Procura della Repubblica di Trani. Sui convogli coinvolti viaggiavano diversi lavoratori e studenti pendolari.
Il bilancio al momento è di undici morti e decine di feriti. Sul luogo dello scontro si è recato il governatore regionale pugliese, Michele Emiliano, ed è atteso il ministro delle infrastrutture, Graziano Delrio.
I soccorsi sono stati complicati dalla particolare natura del luogo e dalle temperatura molto elevate. 

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...