mercoledì 4 gennaio 2017

Foggia, squadra più vincente del 2016

La bella vittoria sul Siracusa chiude un anno da incorniciare per i Satanelli. Il 2016 passerà alla storia del calcio rossonero come l’anno più faticoso. È quello in cui la squadra ha disputato più partite ufficiali: anche se è mancato il sigillo della promozione in B, le soddisfazioni non sono mancate.
Da sottolineare, e non soltanto a fini statistici, c’è un dato che esalta la combattività dell’undici rossonero e degli allenatori che l’hanno guidato (Roberto De Zerbi fino alla metà di agosto, quindi Giovanni Stroppa): il Foggia è la sola formazione di Lega Pro che è andata fino in fondo in tutte le competizioni (e proprio per queso, è anche quella che ha giocato più sfide). Non solo: è anche la formazione di Lega Pro che ha vinto più partite (ovviamente il dato non tiene conto delle squadre promosse, che non hanno disputato tutti i dodici mesi nell’inferno della terza divisione).
La conquista della Coppa Italia, l’essere partita come migliore seconda dei tre gironi nei play off, l’essere giunta comunque fino alla sfortunata finale col Pisa, non ripagano certamente la società e i tifosi per la promozione sfumata, ma rappresentano comunque qualcosa di importante che il Foggia è riuscito a fare, e che resterà negli annali.
È vero che le statistiche che si riferiscono all’anno solare lasciano il tempo che trovano, in quanto comprendono l’arco di due stagioni, ma i numeri hanno sempre un senso.
E i numeri dicono, prima di tutto, che c’è una sostanziale continuità di risultati e vittorie tra le due gestioni che hanno caratterizzato il 2016, e poi che il Foggia si è espresso costantemente ad altissimi livelli.

I numeri sono più che mai eloquenti: ben 53 le partite giocate (mediamente più d’una alla settimana) con 30 vittorie (considerando come tali anche i due turni di Coppa Italia Lega Pro superati calci di rigore), 13 pareggi e 10 sconfitte. Entusiasmante il rapporto dei satanelli con il gol: 108 reti segnate (con una media di più di due a partita) e 63 subite.
Il Foggia sopravanza, seppure di poco, tutte le altre squadre di categoria.
Il Pordenone (che attualmente è al secondo posto del girone B, alle spalle del Venezia) ha ottenuto 29 vittorie, 25 il Lecce, che è al comando del girone C, 23 l’Alessandria che sta stravincendo il Girone A, dove ha totalizzato fino ad oggi la bellezza di 50 punti.
Di seguito tutti i risultati ottenuti dal Foggia in questo indimenticabile 2017.


Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...