sabato 4 febbraio 2017

Conad San Severo: se a prenderlo a quel posto, è sempre il lavoratore

Alcuni giorni la cronaca è così impetuosa, e così densa di spunti, che Madetu ha l’imbarazzo della scelta. E così oggi piovono vignette. Dalla politica nazionale, ai fatti locali (un cenno particolare merita la vignetta che riguarda la vertenza della Conad di San Severo, così disperatamente amara, così disperatamente vera), è un caleidoscopio di sguardi che producono immagini, e riflessioni, da cui a loro volta scaturiscono a volte sorrisi, a volte rabbia.
Che volete farci… è la vita, a va presa così. Come diceva il filosofo (Seneca, nella fattispecie): “non sperare mai senza disperazione, non disperare mai senza speranza.”
Buona visione. Buona riflessione.
P.S.: Se le vignette vi piacciono, condividete, dite la vostra, insomma, non limitatevi a sorridere o incazzarvi!





Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...