venerdì 21 aprile 2017

La satira smarrita: appello di Maurizio De Tullio

Maurizio De Tullio chiede aiuto agli amici e ai lettori di Lettere Meridiane.
Il giornalista, bibliotecario nonché disegnatore satirico (in arte Madetu) ha smarrito tre numeri unici di giornali satirici che ha dato alle stampe in passato.
Si tratta, in particolare, di due numeri di Exploit (che si intravedono nelle foto che corredano il post) che De Tullio pubblicò nel 1984, e di un esemplare, uscito nel 1993, di “Pène e tormenti”.
Una particolare caratteristica di Exploit (che lo rende anche più facilmente riconoscibile) è che era stampato su carta da imballaggio, presso la Tipografia Reme-Graf (quando la tipografia era anche un esercizio di raffinato artigianato).
Maurizio non riesce più a trovarli da qualche giorno, dopo che chiusura della mostra Riso alla foggiana, che lo ha visto protagonista a Parcocittà. Non ricorda né dove possa averli perduti, né se per caso li ha prestati a qualche amico.
Si tratta di esemplari unici di grande valore professionale e affettivo, essendo piccoli pezzi di storia della satira 'made in Foggia'.
Chi li avesse rinvenuti o fosse in grado di dare notizie, può farlo commentando il post oppure contattando direttamente Maurizio al cellulare n. 329.1599801.
Potete dare una mano anche semplicemente condividendo e  facendo circolare il più possibile l'appello. Grazie, anche a nome di Madetu.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...