venerdì 28 luglio 2017

Carmela Panico ai giovani: "Fate politica, difendete i vostri diritti"

Otto anni fa, il 28 luglio del 2009, si spegneva Carmela Panico (a sinistra nella foto, con Baldina Di Vittorio), prima donna in provincia di Foggia a diventare dirigente sindacale, nella temperie politica e morale dell’immediato dopoguerra.
Il 19 maggio dello stesso anno, nell’aula magna della Facoltà di Economia e Commercio gremita di studenti di scuola media superiore, Carmela pronunciò il suo ultimo discorso pubblico.
Si trattava della manifestazione conclusiva del Laboratorio della Memoria promosso dallo Spi Cgil, ultima organizzazione sindacale in cui Panico ha militato, dopo lunghi decenni trascorsi nella Federbraccianti. Il tema del laboratorio di quell'anno era Generazioni a confronto.  Nonostante la malattia che l'affliggeva, questa grande donna non si sottrasse alla sfida e tenne un discorso intenso, memorabile, in cui parlò del ruolo del sindacato, della necessità che i giovani tornino a partecipare e a fare politica, dell’urgenza di difendere sempre i diritti.
Potete guardarlo qui sotto. È un documento di grande spessore umano, morale e culturale.
Se volete approfondire, alla fine del post trovate i collegamenti ad altre lettere meridiane dedicate a Carmela Panico.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...